Paniscia di Novara

Ingredienti per 4 persone :

350 di riso

400 gr di verza

200 gr di fagioli secchi o 30 gr di quelli freschi

2 gambi di sedano

1 carota

3 pomodori pelati

50 gr di cotenne di maiale

75 gr di pancetta di maiale

25 gr di burro

1 pezzo di cipolla

1 salame

2 lt d’acqua

mezzo bicchiere di vino rosso

sale

pepe

1 dado (a piacere)

Preparazione : I fagioli secchi andrebbero ammollati in acqua fredda per 12 ore,quindi per velocizzare utilizzate quelli in scatola. Scottate le cotenne in acqua bollente poi tagliatele a listerelle. Preparate le verdure per la cottura : spezzettate le foglie di verza, tagliate a pezzettini il sedano ,la carota ,i pomodori e mettete tutto in una pentola con i fagioli ,le cotenne , l’acqua , il dado e il sale. Coprite e lasciate cuocere lentamente per 2 ore; di tanto in tanto controllate la cottura e rimestate il tutto. Nel frattempo tritate il salame e la cipolla e rosolateli con il burro e la pancetta in una padella, unitevi il riso e lasciatelo insaporire , poi aggiungete il vino che farete evaporare. Continuate la cottura del riso versando poco alla volta le verdure cotte e il brodo ( quindi calcolate la cottura del riso alla fine della cottura del brodo di verdure) ,  mescolate di tanto in tanto. Pepate la paniscia e lasciatela riposare pochi minuti prima di servire.

Ricerca personalizzata