Paolo Bonolis, ritorno col botto: ripartono Ciao Darwin e Scherzi a Parte

paolo bonolis

La prossima stagione televisiva 2018/2019 sarà particolarmente ricca per Paolo Bonolis, che si ritroverà a curare non uno, non due, ma ben tre programmi. Oltre ad Avanti un altro, che continuerà a sopravvivere nel preserale di Canale 5, Bonolis si aggiudicherà anche due prime serate: una con Ciao Darwin e l’altra con Scherzi a Parte.

Proprio così: dal prossimo autunno assisteremo al ritorno in grande stile di due programmi tv molto amati dal pubblico italiano. Dopotutto non si poteva pensare di chiudere in cantina due contenitori del genere, ma andiamo con ordine!

Il prossimo 3 ottobre Ciao Darwin festeggerà i suoi venti anni di carriera sul piccolo schermo, tant’è che la prima puntata andò in onda per l’appunto il 3 ottobre 1998. Ad inaugurare la prima sfida del programma furono gli alti (capitanati da Christian De Sica) contro i bassi (rappresentati da Lello Arena). In tutti questi anni Ciao Darwin ha saputo attirare ampie fasce di pubblico pur rimanendo fondamentalmente uguale, e il fatto che lo si sia voluto riesumare dopo due anni da quella che sembrava essere l’ultima edizione, è la prova di come Mediaset in fondo non abbia mai abbandonato questo suo gioiellino.

Per quanto riguarda Scherzi a Parte, invece, quella che andrà in onda nel corso della prossima stagione televisiva sarà la tredicesima edizione, nonché la seconda che vedrà Paolo Bonolis alla conduzione: Bonolis ebbe modo di presentare un’edizione speciale di Scherzi a Parte, costituita da due sole puntate, ormai tre anni fa (si trattò comunque di una riproposizione dei migliori scherzi messi a segno dalla trasmissione, nulla di più).

Ricerca personalizzata