Parmiggiana arrotolata

    Questa non ve l’aspettavate eh? 😀

    Non è la solita parmiggiana, e non servono neccessariamente tanto tempo e tanti ingredienti.

    Mi sono trovata con una mezza melanzana avanzata, un rotolo di pasta soglia, 2 sottilette, qualche fetta di salame, salsa di pomodoro, uova, una zucchina…negozi chiusi e poca voglia di cucinare povera me! 🙁

    Vabbè rimbocchiamoci le maniche ed affiliamo i coltelli :p

    Vi servono:

    • una melanzana,
    • salsa di pomodoro,
    • prosciutto cotto/crudo o quello che avete (salame compreso),
    • sottilette se vi piacciono,
    • uno/due tuorli d’uovo
    • noce moscata, menta
    • una zucchina
    • un rotolo di pasta sfoglia
    • Fantasia! (di quella evitate di farvene mancare) xD

    Allora:  tagliate la melanzana a rondelle non trasparenti ma nemmeno grosse e anche la zucchina. Friggetele e disponete su carta assorbente.

    Preparate un sugo con poca salsa ed i due tuorli d’uovo mescolati all’interno. Aggiungete noce moscata e spezie che vi piacciono. Naturalmente ricordo che potete aggiungere gli ingredienti che vi piacciono perciò se avete cipolla, polvere d’aglio, piselli, carne macinata dateci dentro! 😀

    FONDAMENTALE: GLI INGREDIENTI DEVONO ESSERE TUTTI FREDDI ALTRIMENTI LA VOSTRA PASTA SFOGLIA SI BUCA PERCIò PREPARATE IL TUTTO MOLTO PRIMA!

    Fate sfreddare le verdure fritte ed il sugo.

    Bene, srotolate la pasta sfoglia e disponetevi le fette di melanzane e zucchine, sottilette, affettato e salsa creando degli strati, richiudete il rotolo…arrotolandolo 😀 e mettete in una pirofila da forno, cuocete a 200° finchè la pasta sfoglia non diventa dorata e friabile. Il tempo di cottura varia a seconda del tipo di pasta sfoglia che usate!

    Assaggiare per credere ^_^

    Ricerca personalizzata