Pastore e Di Natale, che regali. Lazio vola ancora

    Dai nomi dei goleador di oggi si sente sempre più vicino il clima il clima di festa, anche se non siamo a dicembre. Di Natale regala all’Udinese una grande vittoria, impreziosita dalla sua personalissima tripletta. Allo stesso tempo, il Pastore del Palermo, non segue la stella cometa, perchè l’astro più luminoso al Barbera è proprio lui, tre gol anche per “el Flaco” contro il Catania nel derby isolano.

    Due vittorie quindi per Udinese e Palermo, trascinate dai loro fenomeni; ma in questa dodicesima giornata c’è anche il ritorno della Lazio, che, a mezzogiorno, abbatte il Napoli con Zarate e Floccari e si riporta in testa alla classifica, aspettando il derby di questa sera.

    Il derby a distanza tra Genoa e Sampdoria lo vincono i rossoblu: il cambio d’allenatore sembra aver fatto bene al Grifone, che espugna Cagliari grazie ad un colpo di testa di Ranocchia su azione di calcio d’angolo. Gli uomini di Ballardini scavalcano così i cugini sampdoriani, fermati in casa dal Chievo sullo zero a zero.

    Nelle zone basse della classifica il solito Di Vaio fa esultare il Bologna, Brescia battuto al “Dall’Ara”. Crisi nera per il Bari: gli uomini di Ventura perdono uno a zero, gol di Candreva per il Parma. Beffa totale per i galletti che sbagliano anche un rigore con Parisi nel primo tempo, ora sono ultimi in classifica con 9 punti.

    Ricerca personalizzata