Paypal lancia Beacon eliminando contanti e carte di credito

Negli ultimi cinquant’anni i metodi di pagamento si sono evoluti lentamente e la tecnologia NFC (Near Field Communication, letteralmente Comunicazione in prossimità) nei telefonini non è poi così differente dal dover far leggere una carta a un Pos. Beacon rimuove anche la lettura: nessun colpo o scorrimento, paghi con la tua identità piuttosto che con card e soldi” sono le parole di Hill Ferguson il vicepresidente di Paypal, la nota società che offre servizi di pagamento online.

Coloro che sono soliti a fare acquisti online, specialmente sulla piattaforma di e-commerce Ebay, sicuramente avranno familiarità con l’uso di Paypal, che permette di comprare e vendere in modo sicuro in rete associando al proprio account la carta di credito. Ben presto si potrà utilizzare Paypal non solo su internet, ma anche presso negozi fisici. Tutto questo attraverso un nuovo sistema di pagamento chiamato Beacon.

Il nuovo dispositivo di Paypal, che funziona grazie ad una tecnologia detta Ble, ovvero Bluetooth Low Energy, avrebbe la forma di una penna USB da collegare ai computer o alle prese sparse per i negozi, e permetterebbe di vivere una nuova esperienza di shopping.

Attraverso Beacon si potrà fare check-in nel negozio fisico, un po’ come funziona con Foursquare, e dopo aver fatto un giro e scelto ciò di cui si ha bisogno, ci si recherà alla cassa per pagare direttamente con il proprio account, senza dover tirare fuori contanti o carte di credito, e si riceverà lo scontrino via e-mail in tutta tranquillità.

Paypal assicura che non ci saranno problemi di privacy in quanto l’applicazione si attiverà solo nel momento in cui l’acquirente entrerà nel negozio, e la foto presente nel proprio account verificherà la propria identità al momento del pagamento.
Inizialmente Beacon sarà attivo solo in alcuni paesi quali Stati Uniti, Canada, Australia, Regno Unito, Hong Kong e Giappone, dove lo sviluppo tecnologico è più avanzato.

Ricerca personalizzata