Per Guerrilla Killzone 3 è da cambiare

    Secondo Guerrilla, tre sono le cose che devono assolutamente cambiare in Killzone 3, e sono: varietà, controlli e storia.

    Infatti lo stesso Ter Heide – Guerrilla – dice: “La verità è un concetto difficile da spiegare. Quello che le persone volevano, erano semplicemente più ambientazioni”.

    “Dicono che quelle strutture urbane nella prima parte del gioco facevano sembrare il tutto un corridoio. Non aiutava alla varietà”.

    “Già la fine del gioco ne aveva di più, con deserti e navi spaziali. Ma alcune persone lì non ci sono neanche arrivate, si sono fermate ai pezzi iniziali”.

    “Non tutti hanno completato il gioco, ed è una cosa che succede spesso anche con altri titoli. Con i Trofei e le statistiche, possiamo vedere anche dove le persone sono morte di più, e quindi quali punti non funzionavano bene”.

    “Possiamo usare quei dati per controbilanciare l’esperienza. Per noi, varietà è anche introdurre più ambientazioni. Vi porteremo in giro per il pianeta questa volta, da giungle aliene ad alte pianure , dallo spazio a territori bombardati”.

    “Ma allo stesso tempo, varietà è anche quello che si fa di minuto in minuto. Principalmente, Killzone è un gioco in cui si interagisce solo tramite un’arma, quindi dobbiamo accertarci che con quell’arma si facciano sempre cose diverse”.

    “Per quanto riguarda i controlli, c’erano semplicemente dei problemi. Quando premi un tasto deve succedere subito qualcosa, niente di difficile da spiegare”.

    “Ma cos’è la trama per le persone? Per alcuni, sono gli obbiettivi e quello che si fa nel gioco, quello che dà un senso alle azioni. Quello è facile da fare, perchè non si parla della storia generale”.

    “E’ semplicemente capire maggiormente il perchè si è in un posto e cosa si deve fare. E’ qualcosa a cui abbiamo lavorato”.

    “Tanti altri hanno poi parlato degli Helghast, che volevano sapere più cove sul pianeta e sulla loro vita, quindi in Killzone 3 ci siamo concentrati anche più sul loro lato. Ci saranno anche filmati dalla prospettiva nemica. Vi mostreremo cosa accade nel mondo, perchè accadono e quali sono i loro piani. Così entrerete più nella loro testa, è una cosa importante”.

    “Per indirizzarci al meglio, abbiamo chiesto consigli ad un paio di ragazzi che già hanno fatto grandi cose sulla trama, direttamente da Naughty Dog e da Uncharted 2. Gli abbiamo chiesto il segreto di come sono riusciti ad affascinare così tante persone, di come sono riusciti a fare una trama così buona”.

    Ricerca personalizzata