Pompei ed Ercolano come non le avete mai viste: in arrivo il docufilm

Arriva sul grande schermo la vera storia di Pompei ed Ercolano per due serate, quelle del 25 e del 26 novembre. Pompei ed Ercolano come non le avete mai viste recita il titolo dello special made cinematografico, che coniuga arte, archeologia e storia per far rivivere atmosfere del passato e raccontare la triste vicenda che ha cambiato la vita delle due cittadine.

A firmare il progetto, non è un museo italiano, ma il famoso British Museum di Londra che ha curato la minuziosa ricostruzione ed ha prodotto interamente l’evento. Il grande museo inglese non è nuovo alla storia di Pompei ed Ercolano, avendo curato ed ospitato una mostra Life and death in Pompeii and Herculaneum .

Il successo dell’esposizione ha indotto gli ideatori a intraprendere anche la strada cinematografica, confermando che la scelta di portare mostre d’arte sul grande schermo può essere vincente. Leonardo Live e Vermeer e la musica – eventi dedicati rispettivamente a Leonardo e Vermeer – hanno attratto infatti molti spettatori, non solo appassionati d’arte e di cinema, ma anche solo persone incuriosite dalla nuova formula.

Ecco che la mostra del British Museum viene quindi trasformata in un film che punta soprattutto all’aspetto emotivo, catapultando lo spettatore indietro nel tempo.
Entrando più nel dettaglio, sveliamo qualche anticipazione: punto di partenza sono le due cittadine come si presentavano prima dell’eruzione del Vesuvio del 79 d.c., Pompei come centro cittadino ed Ercolano come località marittima. Musiche, oggetti e testimonianze dell’epoca arricchiscono il film documentario che si sofferma sulla vita di tutti i giorni.

Obiettivo raccontare la quotidianeità delle piccole cose, le dinamiche delle persone comuni attraverso le attività principali ed i centri nevralgici. Mercati, taverne, botteghe come luoghi tipici per narrare atmosfere, fino a quel momento tranquille. Niente faceva prevedere quella che fu una tragedia immensa, l’esplosione del Vesuvio. Una coltre di lapilli e cenere insieme a un’ondata di fuoco ricoprirono quelle terre, lasciando sotto di sè la morte e allo stesso tempo le tristi testimonianze di un evento terribile. Effetti speciali permetteranno di vivere quelle sensazioni, riproducendo fedelmente la cronostoria di quegli attimi.

La distrubuzione è a cura di Microcinema, che ha coinvolto oltre cento sale italiane. Il docufilm sarà in inglese con sottotitoli in italiano e il biglietto avrà un costo di 12 euro.

Credit photo [bloggingpompei]

Ricerca personalizzata