Porsche 911 Carrera GTS B59

    Sta per arrivare in commercio una nuova versione della Porsche 911. Parlare di commercio, forse è un po’ esagerato visto che la vettura sarà proposta solo in 5 esemplari, tra l’altro venduti anche a caro prezzo. Comunque stiamo pur sempre parlando di una Porsche e, in particolar modo della Porsche 911 Carrera GTS B59.

    Come nasce il progetto di questa vettura? In pratica, l’idea è stata portata avanti dal preparatore Brumos e dalla filiale degli Stati Uniti della casa tedesca Porsche. L’unione delle forze ha dato origine alla produzione di questa vettura che nasce come un omaggio al pilota Hurley Haywood, sconosciuto in Italia, ma molto famoso negli USA, visto che egli è stato per ben cinque volte vincitore della 24 Ore di Daytona.

    La vettura non presenta particolari modifiche nè al motore nè all’assetto. Infatti, sembra che le modifiche siano state portate avanti solo per quanto riguarda l’estetica. Infatti, la vettura si distinguerà dalle altre grazie alla vernice bianco Carrara e agli specchietti color nero. Un altro dettaglio riguarda le strisce longitudinali e infine si segnala la presenza di cerchi da 19 pollici con disegno Sport Classic.

    Per quanto riguarda gli interni, troviamo i sedili in pelle, gli inserti in alcantara e alcuni elementi in metallo con la firma Hurley Haywood e altri accessori come le sospensioni sportive, l’impianto audio BOSE e il navigatore satellitare.

    Il motore è il classico sei cilindri boxer da 3.8 litri, che in questa auto svilupperà 408 CV e 420 Nm. Le prestazioni sono di tutto rispetto: la Porsche Carrera GTS B59 è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 4.4 secondi e raggiunge una velocità massima di 306 km/h. L’auto costa 133.540 dollari.

    Ricerca personalizzata