Pronostici serie A 12.a giornata: Juve-Napoli, spettacolo assicurato

Catania – Udinese Under
Tra i pronostici appare una delle gare più delicate. Il Catania se la passa malissimo ma dall’altra parte non perché l’avversaria si chiama Udinese la situazione è differente. D’istinto verrebbe voglia di dire 2 ma il campo del Catania da sempre è ostico per tutti ed appare l’unica ancora di salvataggio dei siciliani.

Inter-Livorno 1
Mazzarri ha ritrovato la retta via ed una solida difesa. Senza Samuel e forse Campagnaro manca un vero leader però a San Siro potrebbe bastare anche un Palacio in forma strepitosa. I toscani non mollano facilmente ma è pur vero che sono ben altre le gare da vincere e questo Nicola lo sa.

Genoa-Verona X
Gara difficile da decifrare più che altro perché con un segno positivo darebbe una svolta importante ad entrambe. I padroni di casa riscoprirebbero il gusto della continuità anche senza il bel gioco e con Gasperini in panchina sembra un’eresia. Il Verona invece dimostrerebbe un passo da brividi da metter paura a molti.

Atalanta-Bologna Under
In una giornata di scontri diretti tra formazioni di medio classifica spunta fuori una sfida dagli spunti davvero interessanti. Giocatori come Cigarini o Diamanti impreziosiscono match del genere e, nonostante l’assenza di Denis, si presenteranno in campo due squadre davvero molto attrezzate.

Cagliari-Torino 2
Il Toro ha bisogno dei tre punti. Non bastano le buone prestazioni, le grandi rimonte e le giocate di Cerci per dare continuità ai granata. La vittoria è la via d’uscita più semplice e la squadra di Ventura ha tutto per poterlo fare. Certamente a Cagliari non è facile anche per il livello della squadra da affrontare ma la sorpresa in qualche partita dovrà pure arrivare.

Chievo-Milan 2
Secco e deciso come il discorso che farà Allegri ad inizio gara. Non vincere a Verona significherebbe rivoluzionare tutto e mandare via il tecnico. In gare del genere ti accorgi quanto la squadra sia con l’allenatore o quanto abbia voglia di mandarlo via. L’augurio per il mondo rossonero è quello di risalire in fretta, vittima sacrificale un Chievo in caduta libera.

Parma-Lazio Over
I biancocelesti stanno ritrovando piano piano la fiducia mentre il Parma quella ce l’ha sempre avuta. Da quest’anno gli emiliani sono diventati una squadra pazza ed in grado di fare qualsiasi cosa, Petkovic invece ha bisogno di punti e non può pensare troppo a coprirsi. Potrebbe uscire fuori una grande gara.

Roma-Sassuolo 1
In queste partita solitamente esce fuori la sorpresa (vedi Napoli-Sassuolo) ma è anche vero che se conosci i rischi ti prepari al meglio e ti concentri come fosse un finale di Champions. Questo Garcia lo sa e difficilmente la capolista sbaglierà l’approccio alla gara.

Fiorentina-Sampdoria 1
La squadra di Montella è troppo lanciata per frenare ora il suo cammino. Quando hai qualità e consapevolezza nei propri mezzi è difficile sbagliare sul campo di casa. La Sampdoria poi arriverà con tanta paura addosso ed una panchina che trema come non mai. Potrebbe essere questo il capolinea per Rossi, a meno di una reazione d’orgoglio di quelle da ricordare.

Juventus-Napoli Gol
In questi anni ha sempre regalato emozioni e gol a raffica. Partenze super e grandi rimonte magari con un pizzico di polemica in meno visto il cambio di guardia in casa partenopea. Al momento l’adrenalina è bassa anche perché entrambe pensano a raggiungere la nuova capolista Roma. Con l’avvento di Benitez poi i gol sono assicurati e quindi la certezza è quella di assistere ad una grande partita.

FOTO SCOOPTRAVEL.IT

Ricerca personalizzata