Quentin Tarantino: “Il mio prossimo film è ancora un western”

Notizia di poche ore fa direttamente dagli States, il regista e scrittore Quentin Tarantino, ospite della trasmissione del Martedì “The Tonight Show” rivela al conduttore Jay Leno qualche piccola anticipazione sul film su cui sta lavorando.

Quentin Tarantino torna su un “terreno” a lui familiare, ovvero la polvere del Far West, ma precisa che non si tratta nè di un seguito di Django Unchained – per cui ha ottenuto un Oscar per la sceneggiatura -, nè tantomeno Kill Bill Vol.3. Il regista parlando con il conduttore della popolare trasmissione afferma:” Mi sono molto divertito a fare Django, e amo il western così tanto che ho imparato come farne uno, è come ‘OK! Lasciatemene fare un altro ora che so cosa sto facendo!”.

La conversazione tra i due continua, e Leno cerca di capire cosa sia cambiato in Quentin Tarantino, il quale spiega come sia diverso il suo modo di lavorare a partire dal 2009, durante la stesura di Bastardi Senza Gloria, in cui ha smesso di andare a scrivere i suoi film in luoghi pubblici per avere ” fiumi di succo d’arancia” (cit.), per poi tornare a casa e continuare senza sosta. Ma dal 2009 è cambiato, ora scrive dalle 10 di mattina fino al massimo alle 5 o alle 6 di pomeriggio per poi andare a rilassarsi nella sua piscina e pensare al proseguimento della storia e della sceneggiatura, ma si da tempo per lavorarla fino alla mattina seguente.

L’intervista alla fine si conclude con il ricordo della prima volta che Quentin Tarantino andò ospite da Leno, era il 1992, l’anno dell’uscita de Le Iene, e con un’affermazione un po’amarcord, il presentatore racconta un aneddoto:” Avevo letto di questo ragazzo che lavorava in un negozio di video , e aveva scritto un film . Ho pensato ‘Dobbiamo averlo (come ospite ndr.). Questo potrebbe essere interessante”.

Anche lo stesso regista ricorda con affetto quell’episodio definendolo “Una veramente, veramente grande opportunità”, dimostrando ancora una volta il suo essere umile e disponibile, di non rinnegare il suo passato pur essendo oggi Quentin Tarantino.

Ricerca personalizzata