Quest’anno Sanremo non è poi così tanto social

Quest’anno Sanremo è social più che mai” recita la promo di Sanremo 2014, ma a giudicare dal forte calo delle attività registrate su Twitter e Facebook durante la seconda serata, la kermesse canora può essere social quanto vuole, ma purtroppo è il pubblico a non esserlo.

Il flop del 19 febbraio che sta alimentando le pagine dei quotidiani si riflette anche nei numeri di tweet e commenti su Facebook. Rispetto alla serata inaugurale del festival, che ha registrato un totale di 406.000 interazioni, la seconda serata è stata colpita da un calo drastico, registrando solo 199.564 messaggi, circa la metà quindi. Questi sono i dati forniti dal Blogmeter che sottolinea inoltre che è stato Twitter a dominare il versante social di tutta la seconda serata raggiungendo 181.166 tweet dalle ore 20 alle 2 del giorno seguente.

Parlando di sentiment social è d’obbligo evidenziare le hashtag che hanno tenuto impegnati i telespettatori per tutto l’arco della serata. Naturalmente in testa a tutti i cancelletti è #sanremo2014 in entrambi i social network, con un totale di 144.402 citazioni, seguito da #staisanremo e semplicemente #sanremo, comparsi rispettivamente 12.251 e 6.661 volte.

Oltra a Fazio, Littizzetto e vari ospiti, si sa che i veri protagonisti sono i cantanti. Quelli che hanno vinto, almeno sui social e in quantità di citazioni sono stati Noemi, intesta con 15.356 messaggi che la nominavano, un secondo posto per Renga con meno della metà delle interazioni create dalla social-vincitrice, ovvero 6.836, e medaglia di bronzo per Claudio Baglioni che raccoglie 4.192 messaggi.

Interessante notare che il tweet più retweettato è stato un messaggio satirico del famoso account @LiveSpinoza:

L’ironia è infatti un po’ il motore di Twitter: agli utenti piace pubblicare messaggi pungenti e satirici. Da un lato per il semplice gusto di far sorridere e dall’altro anche per farsi notare, ovvero per mostrare ai follower, ma soprattutto a quelli potenziali, di essere sul pezzo e di essere capace di fare ironia intellettuale, o più o meno quando riesce.
Anche la terza serata non ha risparmiato Sanremo dai tweet ironici di personaggi famosi e non.

Ricerca personalizzata