Radioactive degli Imagine Dragons è la regina delle classifiche Usa

Con ben 77 settimane di permanenza, Radioactive, del gruppo rock Imagine Dragons, diventa a pieno titolo la canzone che più a lungo è rimasta nella Hot 100, la classifica di Billboard dei singoli più venduti e ascoltati negli Stati Uniti. Grazie a questo primato, la band conosciuta in Italia soprattutto per il brano Demons ha spodestato I’m yours di Jason Mraz con il suo record di 76 settimane nel 2008/2009.

La canzone ha esordito nella Hot 100 nell’agosto 2012, piazzandosi al 93esimo posto. Dopo essere scesa al 98esimo riuscì a farvi ritorno nel mese di settembre dello stesso anno, per rimanerci finora, conquistando il terzo posto all’inizio di agosto.

«È incredibile», rivela il leader del gruppo Dan Raynolds al magazine Billboard, «niente dà maggiore soddisfazione ad un artista del vedere che la propria musica gode di lunga vita», aggiungendo però che mai lui e la sua band si sarebbero aspettati di raggiungere un simile risultato. Ma in cosa risiede la ragione di tanto successo? Secondo Barry McKay, dell’emittente radiofonica WPTE Norfolk (Virginia), la risposta è da ricercare nel sound del brano che ricorda il rock vecchia scuola ma intriso di elementi di novità, in una miscela inedita e vincente che ha permesso a Radioactive di coinvolgere un pubblico assolutamente ampio ed eterogeneo nei gusti musicali.

Il pezzo è incluso in Night Visions (2012), album grazie al quale gli Imagine Dragons hanno ottenuto grandissima notorietà, come dimostrano la vittoria del Disco di Platino in ben sette Paesi e il raggiungimento del secondo posto tanto nelle classifiche americane che in quelle britanniche. La canzone è stata poi usata anche per la promozione del videogioco Assassin’s Creed III.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=ktvTqknDobU[/youtube]

Ricerca personalizzata