Rea domina gara 1 ad Assen

    Rea in sella alla Honda si conferma in grande forma e vince senza troppe difficoltà gara uno. Il giovane britannico sta crescendo notevolmente in questo periodo e si candida come un valido avversario per Haslam nella corsa al titolo mondiale. Secondo posto per Toseland sulla Yamaha e terzo per il sorprendente Camier sulla Aprilia. Buon quarto posto per Carlos Checa, lo spagnolo recupera qualche punto sul leader del mondiale che è giunto solo 11°. Ancora male le Ducati ufficiali con Haga relegato al 10° posto e Fabrizio 13°.

    Ricerca personalizzata