Recensione Guitar Hero 5 – Ps2

    Dopo il grande successo avuto con i precendenti capitoli, e tutte le versioni di questo gioco, arriva finalmente su Ps2 il seguito del gioco più innovativo di sempre, Guitar Hero 5.

    Il sistema di gioco, più o meno, cambia poco o nulla rispetto ai vecchi capitoli di questo gioco, infatti abbiamo sempre la solita chitarra che, al posto delle corde, ha i 5 pulsanti colorati, che in base alla canzone, dovremmo premere appena appare in basso alla nostra tv il colore del pulsante; la chitarra,inoltre, presenta la pennata, un tasto che simula il passaggio del plettro sulle corde; ed, infine, abbiamo la leva vibrato, che, nella realtà, tira i 6 fili della chitarra e che, nel gioco,serve per creare un effetto “distorcente” alle note che appaiono nel gioco.

    Invece, per quanto riguarda il reparto sonoro, Guitar Hero 5 ci mette davanti a canzoni di tutti i generi, età e realtà, come il punk dei Ramones, l’hard rock dei Motorhead,  canzoni più melodiche come Queen o Boston,canzoni che però non sono versioni originale, ma cover, suonate e cantate benissimo, quasi da non far capire la differenza tra originale e cover.

    Anche questa volta, Guitar Hero 5 raggiunge un livello superiore rispetto agli altri titoli concorrenti,come Rock Band.

    Trailer…

    [youtube width=”600″ height=”480″]http://www.youtube.com/watch?v=sBgH1gsx1gs[/youtube]

    Ricerca personalizzata