Recensione Tropico 3

    tropico 3

    Disponibile sulle vostre console un gioco strategico-gestionale, che saprà appassionare tutti i fans del genere.

    Tropico 3, è un gioco in cui vi dovrete cimentare nella gestione di un’ isola che avete ereditato. Fin dall’ inizio questo videogioco vi appassionerà. Dovrete, infatti editare ex novo un personaggio, a partire dal sesso, dall’età, dal motivo per cui si è ereditato l’isola. Se, però, tutte queste cose non vi interessano, potrete selezionare alcuni personaggi realmente esistiti, con tanto di loro storia personale, come Che Guevara e Fidel Castro.

    La pecca che noterete fin dall’ inizio è la scarsa presenza di isole da selezionare, quindi saranno poche le missioni che potrete compiere.

    A questo punto, inizia il gioco vero e proprio. Con un budget ristretto, dovrete mandare avanti la vostra isola, scegliendo i giusti investimenti, e , se li sbaglierete, farete bancarotta. Non mancheranno le scelte morali, come scegliere un alleato, piuttosto che un altro. Inoltre, dovrete cimentarvi con i ribelli, che faranno di tutto per fare un colpo di stato e spodestarvi dalla vostra carica.

    Insomma, questo gioco merita di diritto di entrare nella vostra collezione, se non altro per la scarsa presenza di gestionali per le nostre console.

    Ricerca personalizzata