I regali di Natale che nessuno si sarebbe mai aspettato

Anche ora che è finito, Natale fa parlare di sé. In molti, anche quest’anno, hanno di certo ricevuto regali poco apprezzati, o addirittura inutili. In pochi, forse, hanno avuto il piacere – chiamiamolo così -, di scartare regali come quelli che seguono.

La prima idea regalo, difficile da trovare nei negozi, è una morbida e calda coperta, interamente lavorata all’uncinetto con tutti i simboli del famoso “Game of Thrones”. Un regalo solo per i veri appassionati, sia dell’uncinetto sia della serie tv.

Nel caso in cui l’amico a cui fare un dono non fosse stato a due bensì a quattro zampe, il regalo ideale sarebbe potuto essere una bella maglietta. Sì, ma non una semplice maglietta, chiaro: una bellissima t-shirt all’ultima moda con la faccia del proprio padrone per l’amico peloso e la faccia del proprio cane/gatto per l’essere umano. Un gesto fuori dal comune, ma sicuramente simbolo di affetto e tenerezza.

Per rimanere in tema di tenerezza, un regalo che avrebbe fatto sicuramente sciogliere il cuore di ogni fanciulla sarebbe stata una semplice scatola di legno contenente cuoricini ricavati da diversi tipi di legname. Un simbolo della solidità e della resistenza del proprio legame.

Il robot-mensola

E per i patiti della tecnologia tradizionale, avrebbe riscosso successo il robot-mensola di legno. Un pratico e simpatico armadio robotico ad altezza uomo, completamente di legno, in cui poter riporre qualsiasi tipo di oggetto. Per averlo? Molto semplice: sarebbe bastato avere un amico falegname. In alternativa, sarebbe andato bene un falegname qualsiasi.

Molto più probabile sarebbe stato ricevere quest’altro dono: una bella ciabatta. No, nessun errore. In questo periodo di crisi si sarebbe potuto correre il rischio di ricevere in regalo non un paio di ciabatte, ma una soltanto. Chi l’avesse ricevuta, per scherzo o perfidia, potrebbe approfittarne per lanciare una vera e propria moda. Che tanto sulle passerelle, o in strada, siamo abituati a vederne di ogni.

Costume da tartaruga ninja

A Natale, poi, si possono fare regali utili per il futuro. Esatto: anziché aspettare il carnevale, lo si può anticipare. Come? Regalando un costume da tartaruga ninja, o da unicorno, per esempio. Un cadeau poco utile, ma di certo memorabile.

Chi non dovesse aver ricevuto niente del genere, prenda nota per il 2014. Chissà, infatti, che quest’anno Babbo Natale non voglia tornare con un sacco pieno di regali così originali che sarebbe impossibile… riciclarli.

[Fonti: Twitter; Mashable; Flicrk]

Ricerca personalizzata