Reti elettrosaldate, un aiuto importante per chi lavora nell’edilizia

Rete Elettrosaldata
Rete Elettrosaldata

Le aziende che si occupano di edilizia, nel corso delle attività di tutti i giorni utilizzano una serie di materiali e di semilavorati che li aiutano a semplificare il completamento dei vari progetti. Tra tutti questi, la rete elettrosaldata è sicuramente uno dei più importanti sotto tutti i punti di vista.

Il suo utilizzo, che è comune per eseguire le armature di pavimenti, colonne e scale di ogni tipo; permette a queste parti delle abitazioni di diventare più solide e allo stesso tempo elastiche nel caso di necessità. Per comprendere nel migliore dei modi questo semilavorato, abbiamo posto a P.s.m. srl, un’azienda vercellese specializzata nella realizzazione di reti elettrosaldate e tondi per cemento armato una serie di domande.

Esattamente, che cosa è una rete elettrosaldata?

Le reti elettrosaldate, non sono altro che una rete metallica creata con fili di acciaio trafilati che viene realizzata a livello industriale. In base alle esigenze dell’azienda che ne richiede la realizzazione, le reti possono essere composte da fili in acciaio cromato, inossidabile, zincato o acciaio crudo. La scelta di una tipologia di acciaio, viene fatta sulla base dell’utilizzo finale che se ne farà. La giunzione dei fili tra loro, mediante un punto di sutura, permette a questa reti di diventare ancora più resistenti alla pressione che sarà loro applicata al momento dell’utilizzo.

L’acciaio utilizzato per la creazione delle reti, in particolare se si parla di acciaio crudo, ha al suo interno una percentuale di carbonio compresa tra lo 0,1 e il 0,15%. Questa percentuale di carbonio, è ottimale per rendere più resistente l’acciaio in ogni situazione. Questa particolarità dell’acciaio e l’utilizzo di punti di sutura per collegare tra loro i fili, permette alle reti di essere la soluzione più ideale per le aziende nel settore dell’edilizia.

Quali solo i tipi di reti disponibili in commercio?

In commercio sono disponibili una serie di tipologie di reti, ma quella che è maggiormente impiegata è sicuramente quella a pannelli. Questi pannelli, che possono differire per misura di grandezza, tipologia di acciaio utilizzato e per dimensione dei fili; permettono una vasta differenziazione del loro utilizzo. In base alle richieste dell’azienda committente, siamo in grado di produrre ogni tipologia di rete elettrosaldata.

Le reti elettrosaldate, possono essere formate sia in reti a forma quadrata sia in rete rettangolare, in base agli utilizzi che si dovranno fare.

Migliori sono i materiali con cui sono realizzate queste reti, migliore sarà il loro apporto al risultato finale dell’intero lavoro. Una rete realizzata con acciaio di scarsa qualità, durante la posa o il versamento del cemento si può piegare e/o offrire un minor apporto all’intera struttura. Solo scegliendo un’azienda che è in grado di offrire semilavorati di qualità, come quelli realizzati da P.s.m. srl, si può essere sicuri di avere una base solida per realizzare ogni lavoro in sicurezza.

Ricerca personalizzata