Ritornano al futuro nel 2015 le Nike Air Mag indossate da McFly

Tinker Hatfield, storico designer del marchio sportivo Nike, le aveva già immaginate e disegnate nel 1989 e poi messe ai piedi di Marty McFly, il protagonista della trilogia di Ritorno al Futuro. Di cosa parliamo? Delle Nike Air Mag, le scarpe luminose e autoallaccianti che divennero un vero e proprio simbolo negli anni ’90.

E il gruppo Nike ha mantenuto le promesse date in quella seconda pellicola, programmando l’uscita della futuristica sneaker proprio per il 2015, anno in cui Marty, Jennifer e Doc piombarono dal passato, con la tecnologica DeLorean, per salvare il figlio del protagonista.

Power laces, pannello led luminoso e logo elettroluminescente, queste le prime indiscrezioni sul modello che si preannuncia come un pozzo di petrolio per il brand sportivo.

Già nel 2011 il marchio aveva messo in vendita millecinquecento modelli di Nike Air Mag, riuscendo a ricavare, nonostante l’assenza della funzione autoallacciante che le ha rese famose, ben sei milioni di dollari, poi devoluti alla Michael J. Fox Foundation per la ricerca sul morbo di Parkinson.

Molto ci si aspetta dal modello ideato da Hatfield, che farà rivivere l’atmosfera di uno dei film più amati degli anni novanta. Aspettative create anche dai copiosi rumors che hanno affollato il web già dall’uscita delle semplici riproduzioni di tre anni fa.

Oggi tecnologia, design, moda e cinema possono fondersi e concretizzare a pieno i sogni che il protagonista della pellicola, impersonato proprio da Michael J. Fox, regalò agli ormai adulti ragazzi dell’epoca.

Non resta che attendere l’innovativo modello e, con lui, ritornare al passato.

[youtube]http://youtu.be/tA-aTlFKO2c[/youtube]

Ricerca personalizzata