RoboMe come trasformare l’iPhone in un robot

Ecco a voi RoboMe l’ultima creativa invenzione di WowWee, già nota per la creazione di robot di intrattenimento per bambini e ragazzi. Si tratta di un avatar il cui volto è rappresentato da un iPhone o da un iPod touch che può essere personalizzato a piacimento dall’utente per quanto riguarda la voce, interscambiabile tra quella robotica e la propria e l’aspetto del viso che si illumina e replica le emozioni tipiche degli esseri umani o tenta di riprodurre l’espressione che l’utente ha in quel momento sfruttando la videocamera del dispositivo connesso.

L’avatar recepisce inoltre i comandi vocali del consumatore, svolgendo quanto viene richiesto, ed è programmato per compiere diversi tipi di azioni quali movimenti semplici come inclinare la testa, salutare con la mano e ballare, memorizzare giochi o registrare clip audio. RoboMe è anche dotato di sensori che gli permettono di muoversi in piena libertà in qualsiasi ambiente evitando gli ostacoli presenti. Tutte queste caratteristiche fanno sicuramente di tale robot un prodotto fortemente personalizzabile.

Il giocattolo è controllabile unicamente tramite joypad touch oppure iPad in modalità wireless, è inoltre a disposizione dell’utente la modalità così detta di “telepresenza” tramite la quale è possibile vedere sul controller ciò che RoboMe vede.

Il target di bambini per i quali il prodotto di WowWee è stato ideato va dai 6 ai 12 anni, con gli 8 anni considerati l’età ideale. Anche per quanto riguarda il costo RoboMe è da considerarsi relativamente economico, circa 99 sterline corrispondenti a 118 euro, tuttavia il robot per ora non è ancora commercializzato nel nostro Paese.

Ricerca personalizzata