Ronaldo:”Se non vinco mi peso”

    Un tempo dribblava qualunque avversario, era il migliore, senza dubbio; oggi, con un paio di anni in più sulla carta d’identità e troppi chili in più sulla pancia è costretto a dover “smarcarsi” da birre e panini.

    La leggenda del fenomeno è rimasta, purtroppo, soltanto una leggenda: l’ennesimo infortunio non può aver che peggiorato la condizione fisica di quello che è stato uno dei migliori calciatori di tutti i tempi.

    Ovviamente parlia di Ronaldo, che, con il suo Corinthians è a 5 punti dalla capolista Cruzeiro e spera fortemente di trionfare in rimonta nel campionato brasiliano. La convinzione dell’ex-fenomeno sembra essere veramente forte, tant’è vero che avrebbe anche fatto una scommessa con i suoi kili: il brasiliano avrebbe infatti promesso di pesarsi pubblicamente in caso di mancato successo in campionato”Ma la bilancia la porto io – ha scherzato – Non sono così magro come pensavo ma nemmeno così grasso come molti dicono“.

    Il suo rientro sembra essere arrivato nel momento più opportuno: il Corinthians, infatti, non vince da sei partite e, inoltre, deve fare i conti con la ricerca del sostituto del dimissionario Adilson Batista “A partire da domenica sono a disposizione – ha detto – Spero che il mio ritorno sia importante per la squadra, spero di essere decisivo come sono sempre stato. Mi dispiace essere rimasto fuori ma questo è il miglior momento per tornare. Siamo a cinque punti dalla vetta e abbiamo lo scontro diretto, abbiamo grandi chance di essere campioni“.

    Ricerca personalizzata