Rotolo alle nocciole con ripieno di panna montata

In questo particolare rotolo, le nocciole macinate sostituiscono la farina. Si possono acquistare già macinate, ma se si riducono in polvere in un tritatutto elettrico, vanno lasciate ad asciugare sparse in una teglia per tutta una notte.

Per un rotolo lungo 42 cm:

175 g di nocciole tritate

7 uova, i tuorli separati dagli albumi, gli albumi montati a neve

200 g di zucchero

2 cte lievito in polvere

zucchero a velo

3,5 dl doppia panna

1 ctav di rhum

Preparazione:

Ungete d’olio uno stampo rettangolare di 27 x 42 cm o una placca da forno, foderatelo con carta oleata lasciandola più abbondante alle estremità e ungete di olio anche la carta. Mettete da parte. Nella coppa di un frullatore elettrico, sbattete i tuorli a velocità media. Aggiungete a poco a poco lo zucchero e sbattete da 5 a 7 minuti finchè la miscela si ispessirà cadendo dalla frusta in un nastro denso. Mischiate insieme lievito e nocciole macinate e unitele ai tuorli. Frullate a velocità bassa, per amalgamare un pò l’impasto. Incorporate alla miscela un quarto degli albumi per renderla più leggera, poi unite delicatamente il resto. Stendete l’impasto ottenuto nello stampo già preparato e cuocete nel forno preriscaldato a 180 °C per 15 minuti. Fate raffreddare per qualche minuto coprendo con carta da cucina per impedire che in superficie si sformi la crosticina, poi togliete la carta, staccate il dolce dalle pareti dello stampo e cospargetelo di abbondante zucchero a velo. Su un tavolo o un tagliere grande disponete due strisce di carta oleata sovrapposte per il lungo. Spolverizzate la carta di zucchero a velo, capovolgetevi sopra lo stampo, sformate e staccate la fodera di carta del fondo. In una ciotola immersa nel ghiaccio montate la panna con una frusta, poi aggiungete due cucchiai di zucchero a velo e il rhum. Spalmate la panna montata sul dolce che arrotolerete iniziando dal lato lungo e usando la carta per aiutarvi nell’operazione. Sistemate il rotolo su un vassoio, togliete la carta e cospargete di zucchero a velo passato al setaccio.

Ricerca personalizzata