Saldi invernali 2011 partono il 6 gennaio in Lombardia

    Anche nella Regione Lombardia i saldi invernali 2011 partiranno il 6 gennaio. A stabilirlo con una delibera, su proposta di Stefano Maullu, Assessore al Commercio, al Turismo ed ai Servizi, è stata la Giunta regionale che, quindi, ha posticipato le svendite di fine stagione che, in base al calendario, sarebbero dovute iniziare l’1 gennaio del 2011. La durata dei saldi invernali 2011 nella Regione Lombardia sarà pari a 60 giorni, il che significa che termineranno in data 6 marzo del 2011.

    Le regole che i commercianti dovranno rispettare sono quelle “classiche”, ovverosia l’obbligo di esporre il cartellino con il prezzo pieno, il prezzo in saldo e la percentuale di sconto, così come la merce in svendita deve essere posizionata e venduta nel locale separatamente rispetto a quella eventualmente presente e venduta nel negozio a prezzo pieno.

    Il consumatore, a sua volta, come al solito deve fare attenzione nel conservare lo scontrino che può servire, tra l’altro, per la sostituzione dell’articolo acquistato nel caso in cui questo dovesse risultare difettoso; in tal caso, infatti, dietro la presentazione dello scontrino il commerciante è obbligato o a sostituire l’articolo, oppure a rimborsare il prezzo pagato dal consumatore. Nel caso in cui il consumatore rilevi truffe o tentativi di raggiro, oppure scarsa trasparenza, è bene rivolgersi ai Vigili Urbani.

    Ricerca personalizzata