Salone del Libro di Torino – Trionfo di pubblico

Anche quest’anno come solito in questo periodo dell’anno, mese di maggio, ha aperto i battenti in data 16 maggio 2013 il Salone Internazionale del Libro di Torino. Un grande evento a livello internazionale che chiama a raccolta i tanti nomi e guru di settore, con occhio attento vigile anche alle novità del mondo editoriale. Nuovi e intraprendenti editori che hanno deciso di affrontare il mondo ostico dell’editoria. Un grande merito va a chi, in quest’era di grande crisi economica, si alza le maniche e decide di lanciarsi nei progetti e in ciò cui crede.

Come consueto erano presenti i grandi Big dell’editoria, nomi come Mondadori e Sperling e Kapfer per citarne due, ma tanti, anzi tantissimi espositori; i volti della nuova e affermata editoria che si sono miscelati in un perfetto connubio armonico costituito da libri e tanti giovani e talentuosi scrittori, che si sono gettati nell’immensa bolgia magica regalata dal fascino del Salone Internazionale del Libro di Torino, che da tanti anni raccoglie un grande consenso di pubblico.

L’evento non è solo esposizione di libri, questa grande manifestazione deve probabilmente il suo successo anche ai diversi e numerosi interventi di nomi importanti che si adoperano a promuovere l’evento italiano; anche ai tanti esperimenti e laboratori legati all’arte in generale richiamano grande attenzione, soprattutto da parte dei più piccoli, e si spera futuri lettori. Tante, infatti, le iniziative atte a coinvolgere nel mondo della scrittura e della lettura dedicate ai bambini e giovani ragazzi delle scuole medie superiori inferiori, con il preciso intento di promuovere e incentivare la cultura del libro in Italia, che purtroppo, stenta sempre a divulgarsi.

Il Salone del libro in questa sua XXVI edizione, come ogni anno ha fatto registrare un consenso in crescita e di sicuro effetto. I numeri nella sua prima giornata di esposizione al pubblico parlavano di un’adesione in discesa rispetto agli scorsi anni, ma è bastato attendere ventiquattro ore per cancellare dubbi e incertezze sul successo che da sempre ottiene. Le fotografie mostrate in gallery mostrano l’intenso movimento registrato nella giornata del venerdì 17 maggio 2013. Le previsioni per questo fine settimana attuale sono ancora più ottimistiche e interessanti.
La Fiera al Lingotto di Torino rimarrà aperta fino al 20 maggio 2013. Per tutte le informazioni e i dettagli visitate il sito del Salone internazionale del libro di Torino.

salonelibro.it

Ricerca personalizzata