Sanremo 2014, scaletta seconda serata

Dopo il debutto burrascoso di ieri sera, tra minacce di suicidio, il ciclone grillo, buona musica e la performance strabiliante della Carrà, abbiamo archiviato la prima serata del Festival di Sanremo 2014. Oggi è già tempo di concentrarsi sul secondo atto della gara canora che questa sera vedrà esibirsi i sette artisti rimanenti della categoria Campioni.

Ad aprire le esibizioni sarà uno dei favoriti alla vittoria di questa edizione, Francesco Renga con i brani A un isolato da te e Vivendo adesso; seguono poi, in ordine di apparizione, Giuliano Palma (Così lontano, Un bacio crudele), Noemi (Bagnati dal sole, Un uomo è un albero), Renzo Rubino (Ora, Per sempre e poi basta), Ron (Un abbraccio unico, Sing in the rain), Riccardo Sinigallia (Prima di andare via, Una rigenerazione) e Francesco Sarcina (Nel tuo sorriso, In questa città). A presentare gli artisti e a decretare la canzone che passerà il turno saliranno sul palco dell’Ariston le gemelle Kessler, lo slittinista Armin Zoeggler, la direttrice del MART di Rovereto Cristiana Collu, l’attrice Kasia Smutniak, il giornalista Gian Antonio Stella, la pallavolista Veronica Angeloni e il pugile Clemente Russo.

La gara proseguirà poi con l’esibizione dei primi quattro giovani artisti in gara nella categoria Nuove Proposte: Diodato con Babilonia, Filippo Graziani con Le cose belle, Bianca con Saprai e infine Zibba con Senza di te.

Tra gli ospiti previsti per questa sera ci saranno Claudio Baglioni, Franca Valeri, Claudio Santamaria che verrà a presentare la fiction Non è mai troppo tardi, e infine >Rufus Wainwright, l’artista canadese al centro delle polemiche di questi giorni, per le accuse di blasfemia dai cattolici più radicali.

Ricerca personalizzata