Santacroce, futuro in viola

    Potrebbe concludersi a gennaio l’avventura di Fabiano Santacroce con il club di De Laurentis. Il giovane terzino tornato a giocare nella gara di campionato contro il Cagliari, dopo una serie interminabile di infortuni, potrebbe passare alla Fiorentina in uno scambio di prestiti con il difensore brasiliano Felipe, rilegato quasi sempre in panchina dal tecnico Sinisa Mihajlovic. Due giovani promettenti che soltanto la scorsa stagione sembravano rientrare nei piani tecnici di molte formazioni di primissimo livello.

    Fabiano Santacroce inizia la sua avventura tra i professionisti nelle fila del Como, passa al Brescia nella stagione del 2005 dopo il fallimento della sua squadra di appartenenza e nel gennaio del 2008 raggiunge gli ex compagni dei tempi di Brescia Hamsik e Mannini al Napoli.

    Felipe Dias da Silva Dalbelo, conosciuto come semplicemente Felipe, fino a 13 anni si dedica al calcio a 5 e nel passaggio al calcio ad 11 viene subito intercettato dagli ottimi osservatori friulani che lo portano ad Udine all’età di 15 anni. Ottime prestazione le sue con la maglia dell’Udinese, accostato spesso al Milan il 2 gennaio del 2010 viene però ceduto ai viola.

    Ricerca personalizzata