La rivista GQ proclama gli uomini inglesi meglio vestiti del 2014

GQ non ha dubbi: il Principe Filippo è uno degli uomini meglio vestiti del 2014, preceduto da David Beckham e dal “vincitore” incontrastato Nick Grimshaw.

Il Principe Filippo ha guadagnato grandi elogi per i suoi abiti doppiopetto e viene imitato dai figli e dai nipoti. Il 92enne Duca di Edimburgo è stato votato alla lista di GQ degli uomini meglio vestiti per il 2014 – sia pure al 26° posto-, battuto da una scaletta di pop star e attori, calciatori e modelli, capeggiati dal Dj di Radio 1 Nick Grimshaw, saldamente al 1° posto.

La rivista ha commentato che Filippo “merita ancora un’altra medaglia – per i suoi servizi alla classica sartoria britannica“.

Suo figlio maggiore non compare quest’anno nelle classifiche, anche se il principe Carlo era sulla rivista Esquire come l’uomo meglio vestito nel mondo nel 2009, e il n°8 sulla lista GQ dello scorso anno.

Nick Grimshaw detiene la corona, quest’anno, mentre l’attore Tom Hiddleston è al secondo posto. Grimshaw, recentemente dichiarato ambasciatore per l’abbigliamento maschile dal British Fashion Council, è di solito visto in giacche di pelle “accuratamente maltrattate”, t-shirt e jeans

Diversi politici sono stati “analizzati” e commentati dai giudici, ma relegati alla lista dei peggio-vestiti.

Ozwald Boateng è in 1ª posizione mentreGeorge Galloway, fondatore del “Rispect party” e deputato per Bradford West, ha preso il secondo posto.
Boateng ha affermato che, come un bambino di otto anni, indossava con orgoglio un abito doppiopetto in mohair viola, e che può essere significativo il fatto che la giuria fosse composta da designer rivali come Giorgio Armani, Tom Ford e Donatella Versace.

La “lista della vergogna” comprende anche il fisico pin-up Brian Cox – di solito visto in televisione, mentre fa dei rilevamenti o misurazioni dei cieli partendo dalla cima di alcune montagne, in camicia abbottonata al collo e jeans eleganti – al terzo posto, seguito dall’ex capo della banca Co-op Paul Flowers. Gregg Wallace, presentatore di Masterchef, appare in ottava posizione.

Sia Elton John che il suo partner David Furnish, in precedenza tra i peggio-vestiti, sono stati riclassificati nella lista dei meglio vestiti, rispettivamente in 19aª e 16ª posizione.

Attori quali Benedict Cumberbatch, Idris Elba e Dan Stevens completano la top five, con Jude Law e Damian Lewis in una picchiata verso la posizione 20 e 21. David Beckham deve accontentarsi solo del 13º posto, nonostante fosse stato nominato uomo più elegante da GQ nei premi dell’anno scorso mese.

Gli uomini meglio vestiti – 2014
1. Nick Grimshaw

2. Tom Hiddleston

3. Benedict Cumberbatch

4. Idris Elba

5. Dan Stevens

6. Tinie Tempah

7. Dermot O’Leary

8. Alex Turner

9. Charlie Casely-Hayford

10. David Gandy

11. Harry Styles

12. Luke Day

13. David Beckham

14. Douglas Booth

15. Theo Hutchcraft

16. David Furnish

17. Mark Ronson

18. Aaron Taylor-Johnson

19. Sir Elton John

20. Jude Law

21. Damian Lewis

22. Jolyon Bexon

23. Re Krule

24. Jake Bugg

25. Tom Odell

26. Duca di Edimburgo

27. Eddie Redmayne

28. Angelo Galasso

29. Charlie Siem

30. Josh McClorey

I 10 uomini peggio vestiti – 2014
1. Ozwald Boateng

2. George Galloway

3. Il professor Brian Cox

4. Paul Flowers

5. Vincent Simone

6. Aston Merrygold

7. Andy Carroll

8. Gregg Wallace

9. Jamie Laing

10. Nigel Farage

Insomma, basta un tocco di classe ed eleganza per scalfire il cuore dei giudici più severi. Gli occhi ringraziano e danno appuntamento alla classifica del prossimo anno.

Ricerca personalizzata