Sempre più aziende si dimostrano favorevoli al Bitcoin

C’è chi lo ama e chi lo odia, chi lo ritiene il futuro e chi ne prevede una dolorosa fine. L’unica cosa sicura sul Bitcoin è la sua popolarità: tutti ne parlano, tutti lo vogliono. Intorno alla moneta virtuale si è creata una vera e propria mania.

Se fino a poco tempo fa, il Bitcoin, era una questione per pochi esperti, un affare da nerd, oggi, grazie anche al grande valore che sta acquisendo, sono tutti estremamente interessati. Non sono solo trader, investitori e appassionati a curarsene, ora anche i grandi brand prendono in considerazione la moneta virtuale, che viene vista come il nuovo che avanza, lo strumento attraverso il quale anticipare i tempi rispetto alla concorrenza.

L’esempio lampante è portato dalla Heineken, che il 16 dicembre ha twittato:

Ovvero: “La nostra visione del futuro? Bere vera birra, pagare con soldi virtuali.

L’azienda danese si è dunque esposta notevolmente a favore del Bitcoin, inserendo nel tweet addirittura il link al sito ufficiale della moneta. Una mossa di marketing per sfruttare l’onda di uno degli argomenti di maggior tendenza o l’inizio di una collaborazione? Per ora non è dato sapere cosa abbia motivato il grande entusiasmo dell’azienda produttrice di birra.

Non è la prima volta che dei grandi nomi si occupano di Bitcoin. Vanno sicuramente ricordati i casi di Paypal, che qualche mese fa dichiarava di ritenere possibile un futuro utilizzo della valuta per le transazioni online, e di GreenBank, una banca canadese che offre investimenti in Bitcoin ai propri clienti.

Una menzione particolare va, infine, a Snoop Dogg, che anche se non è un’azienda, è pur sempre un uomo in grado di rendere sè stesso un vero e proprio brand. Il rapper americano ha twittato:

“Il mio prossimo disco sarà disponibile in bitcoin e consegnato con i droni”: impossibile non cogliere l’ironia nel messaggio e il riferimento ad Amazon, che ha recentemente dichiarato di voler spedire la merce con i droni. Un modo originale quello di Snoop Dogg, per ridere della rapida innovazione che sta cambiando il mondo.

Non proprio un messaggio positivo ma ormai, quando si tratta di Bitcoin, l’importante è che se ne parli.

Ricerca personalizzata