Serie B, l’Empoli vola, bene il Lanciano. Rinviata Carpi-Siena

La Serie B sembra aver trovato la sua “reginetta”: l’Empoli di Sarri continua a vincere e convincere, confermando il primato, in attesa del match tra Palermo e Latina. I toscani, infatti, si sono imposti per 3-1 sul campo della Spezia, nonostante i padroni di casa avessero trovato il vantaggio con Ebagua dopo appena 5 minuti. A invertire le sorti del match i soliti bomber Tavano e Maccarone, con l’aiuto di Verdi, autore del terzo gol per gli azzurri.

Intanto l’ex capolista Virtus Lanciano torna alla vittoria, in casa, contro il Varese: Casarini e Di Cecco chiudono la pratica nel primo tempo, con un secco 2-0. La squadra rossonera resta a un punto di distanza dall’Empoli.

Cade l’Avellino, squadra rivelazione (insieme al Lanciano) del torneo. Una rocambolesca partita, conclusasi sul 3-2 per il Crotone, ha impedito ai campani di continuare la cavalcata nelle zone alte della classifica. Il match è stato brillante nei primi 45′ Nonostante la sconfitta, però, l’Avellino resta al 4° posto.

E se su alcuni campi, come a Crotone, il 15° turno è stato caratterizzato da una pioggia di gol, i tifosi di Carpi e Siena di pioggia non vogliono proprio sentir parlare: la partita tra biancorossi e bianconeri è stata annullata causa mal tempo e rinviata a data da destinarsi.

A Castellammare di Stabia gol e divertimento tra Juve Stabia e Trapani: i siciliani escono vincitori, grazie a un bel 3-2, con ben 4 gol su 5 segnati nel primo tempo.

Finiscono a reti inviolate Brescia-Cesena e Cittadella-Reggina, due 0-0 senza grandi emozioni. Il Brescia si conferma abbonato al segno X: sono ben 10 i pareggi in 15 giornate disputate.
Altri due i pareggi pomeridiani nella serie cadetta: Bari-Padova 2-2 e Ternana-Modena 1-1.

Grande attesa per il posticipo tra Palermo (che potrebbe agganciare in testa l’Empoli) e Latina.

Ricerca personalizzata