Settimana della ciliegia: in suo onore ben due sagre, a Chiaiano e a Lanusei fino al 26 giugno

Questa è proprio una settimana tutta dedicata al frutto più dolce e forse più amato da grandi e piccini: la ciliegia.

Saranno infatti due i paesi che, in suo onore, allestiranno sagre ed eventi a partire da domani – 23 giugno – fino al 26 giugno.

A livello mondiale, l’Italia è il maggior produttore di ciliegie e di varietà ne ha davvero tante questo frutto così colorato e tondo!

Quelle più coltivate qui in Italia sono: Bigarreau, Duroni (famosissimi quelli di Vignola, in provincia di Modena), Anella, Marca (che sono quelle più usate per le ciliegie sotto spirito) e Ferrovia, tipiche della Puglia.

A Chiaiano, in provincia di Napoli, la ciliegia sarà celebrata il 25 e il 26 giugno. La sagra negli ultimi anni era stata sospesa a causa di una discarica aperta nei pressi della città, ma adesso ritorna e lo fa alla grande: sarà Villa Spinelli ad ospitarla e saranno due giorni intensi e ricchi di spettacoli, musica e giochi per i più piccoli. Sarà anche allestita una mostra mercato con i prodotti tipici del posto e ospite d’onore sarà la cerasa di Chiaiano, dal tipico colore rosa pallido e dalla polpa carnosa.

In Sardegna invece, nello splendido territorio dell’Ogliastra e precisamente a Lanusei, il 23 giugno e fino al 26, parte un evento particolare chiamato Primavera in Ogliastra 2011 – Un sogno chiamato Sardegna all’interno del quale sarà ospitata la Fiera delle ciliegie 2011, giunta alla 28° edizione. Saranno 4 giorni ricchi di divertimento e intrattenimento per grandi e bambini, dalle rappresentazioni teatrali alle gare ciclistiche o a raduni di macchine d’epoca, dai corsi di ballo e serate danzanti agli spettacoli dei gruppi folkloristici, ma anche visite guidate nei musei e, come sempre, non mancheranno conferenze sulle ciliegie e degustazioni di ogni tipo.

Ricerca personalizzata