Shaun the Sheep nel 2015 sul grande schermo

Partono le riprese di “Shaun the Sheep“, il lungometraggio di “Shaun – Vita da pecora“, fortunata e popolare serie animata britannica della Aardman Animations, creata da Nick Park nel 2007 e prodotta da StudioCanal, incentrata sulla vita dell’omonima e curiosa pecora e dei suoi simpatici amici. Il film in stop-motion, diretto da Richard Starzak e Mark Burton, arriva al cinema nel 2015 e sarà distribuito in Italia dalla Koch Media.

Le avventure della pecora più bizzarra e combinaguai della TV tornano a divertire grandi e bambini: stavolta Shaun, il cane Bitzer e tutta l’allegra compagnia partiranno alla scoperta della città per recuperare il proprietario della piccola fattoria, che si è allontanato dai suoi animali proprio a causa di qualche guaio combinato da Shaun.

La protagonista di “Shaun the Sheep” arriva per la prima volta in TV nel 1995 all’interno dei cortometraggi animati incentrati sulla coppia inglese Wallace e Gromit, con l’episodio “Una tosatura perfetta (A Close Shave)” vincitore di un Premio Oscar. Data la crescente popolarità ottenuta, nasce lo spin-off “Shaun – Vita da pecora”, arrivata alla terza stagione (ancora inedita in Italia), che ha avuto un successo tale da procurare agli autori un premio Emmy nella sezione “Children and Young People”.

Tutti i personaggi di “Shaun the Sheep” sono stati realizzati con plastilina modellata su armature di fil di ferro, e filmati con la tecnica dello stop motion. Sono tantissimi i film d’animazione di successo realizzati grazie a questa tecnica, tra cui i celebri “The Night Before Christmas” e “La sposa cadavere” di Tim Burton, “Galline in fuga” e il film “Wallace & Gromit: La maledizione del coniglio mannaro“.

Ricerca personalizzata