Sigma presenta i nuovi flash elettronici

    Sigma ha presentato i nuovi flash elettronici che sono rispettivamente Sigma EF 610 DG ST E Sigma EF 610 DG Super. Questi sono stati progettati per lavorare in TTL Auto e con le reflex più usate, sia che queste siano digitali o in pellicola. Hanno un pannello grandangolare incluso, che permette un’angolazione fino a di 180° a sinistra 90° verso l’alto e verso destra, per l’utilizzo della luce riflessa, e inoltre per le riprese particolarmente vicina può anche essere ribaltata verso il basso di 8°, per facilitare appunto questo tipo di ripresa. Sono dotati di auto-zoom che sistema in automatico l’angolo per l’emissione della luce, in correlazione della lunghezza dell’obiettivo che si è usato.

    Oltre a usare normalmente la tecnica TTL Auto, i flash elettronici possono essere impostati anche per uso manuale, impiantando inoltre il potere di 1/16 della potenza. Sono dotate di una spia luminosa, che indica quando il lampo per il flash è pronto, una particolarità che può essere acquisita anche dal mirino. Il sistema di spegnimento automatico è stato installato per risparmiare l’autonomia stessa del flash. Il flash sigma EF 610 DG Super offre delle funzionalità in più, quali il riempimento, il flash multiplo TTL Wireless, FP che è indicato per le maggiori frequenze di scatti, e sincro flash sulla seconda tendina. Qui l’impostazione manuale mette a disposizione otto livelli di potenza.

    Questi flash sono il chiaro esempio di quanto la tecnologia stia impremendo la sua volomnta in campo digitale. I professionisti in campo fotografico hanno la facoltà di esigere sempre la qualità migliore e più avanzata, per il raggiumento degli obiettivi lavorativi migliori. Questi obiettivi, hanno proprio questa funzionalità.

    L’elettronica in campo fotografica ha ormai trovato una strada sempre più avanzata, atta a ottimizzare e a elevare la professionalità dei fotografi. 

    Ricerca personalizzata