Dopo tutti i misteri attorno ai famosi “cerchi nel grano” di natura e autore non ben definito e portatori di leggende metropolitane, studi approfonditi e tantissimi servizi e programmi in tv, i cerchi “nella sabbia” avevano fatto il giro del mondo, soprattutto sul web. Ora è la volta della neve.

Simon Beck è l’artista delle “decorazioni” sulla bianca colte internale; ben noto per la sua incredibile e delicata arte sulla neve realizza figure molto complesse e di ampiezza notevole camminando semplicemente sulla neve. Nessun trucco, nessi inganno. Si parte da un disegno, da una piccola bozza e si riproduce il capolavoro artistico sulla neve, a suon di passi precisi uno dietro l’altro. Simon impiega tantissime ore per creare un disegno, ma una semplice valanga, un’ulteriore nevicata improvvisa o, al contrario, una calda giornata di sole, possono rovinare in pochissimo tempo il grande lavoro dell’artista.

Simon lo sa, ma continua a dar sfogo alla sua meravigliosa e affascinante arte.

Uno dei suoi disegni più belli è stato realizzano nella valle Savoie in Francia, vicino al Monte Bianco. I risultati sono sorprendenti.