Sochi 2014 presenta Unbroken, il secondo debutto alla regia della Jolie

Un secondo debutto per Angelina Jolie come regista in Unbroken, trasmesso per tre minuti alle Olimpiadi di Sochi. Tratto dal romanzo di Lauren Hillenbrand Unbroken A World War II Story of Survival, Resilience and Redemption con oltre 3.000 copie vendute e pubblicato in Italia da Mondatori Sono ancora un uomo. Una storia epica di resistenza e coraggio, la Jolie racconta la vera storia del campione olimpico ed eroe di guerra Louis Zamperini. Il noto personaggio viene interpretato da Jack O’Connell e Alex Russell vestirà i panni di Pete, fratello di Zamparini. Il resto del cast è composto da Domhnal Gleeson, Finn Wittrock, Carla Thexton, Garett Hedlund e John Magaro sono i compagni di prigionia.

Ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale, Louis Zamperini, atleta olimpico e bombardiere, durante un volo precipita in mare con altri due membri dell’equipaggio. Con coraggio riusciranno a sopravvivere per 47 giorni su una zattera in mare aperto, ma verranno catturati dalla Marina giapponese e rinchiusi in un campo di prigionia dove Zamperini verrà torturato da un sorvegliante del campo.

Prodotto da Universal Pictures e Walden Media, per girare le scene più drammatiche in alto mare sono state utilizzate delle particolari tecniche di ripresa come delle telecamere istallate su impianti che galleggiano in acqua e per rendere gli attori quanto più possibile adatti alle scene da interpretare, sono stati messi a dieta per mesi per ottenere un aspetto deperito.

Dopo il primo successo cinematografico per Angelina Jolie, ottenuto con In the Land of Blood and Honey, presentato al Festival di Berlino nel 2012 e nominato ai Golden Globes come Miglio film straniero, si attende questa nuova pellicola per il 25 dicembre 2014 nelle sale americane

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=M48tvsfpIew[/youtube]

Ricerca personalizzata