Sony e Olympus: un patto di successo

Sony e Olympus alla fine dell’anno 2012 hanno stretto un contratto di collaborazione, un’alleanza che gli esperti di settore affermano che si consoliderà in un vero patto di successo per entrambe le due aziende. Si avvicinava il nuovo anno 2013 quando questi due colossal del mondo tecnologico hanno instaurato un contratto con il quale Sony investiva un ingente apporto di capitali in Olympus, divenendone a tutti gli effetti azionista maggioritario.

Che cosa prevede quest’accordo? I primi annunci parlano di uno scambio di tecniche innovative nel settore degli obiettivi. Olympus si è messa subito a disposizione con le proprie competenze nel settore degli obiettivi fotografici offrendo alla Sony la tecnologia in suo possesso e mettendosi subito al lavoro per immettere nel mercato strumenti sempre nuovi e all’avanguardia.

Studi che dovrebbero creare nuovi obiettivi destinati alle prossime fotocamere del futuro che porteranno il marchio Sony. Dall’altra parte quest’ultima si presterà a favore della nuova socia Olympus conferendole materiale innovativo affinché la nuova alleata possa continuare, come hanno affermato gli alti esponenti dell’ azienda, a costruire fotocamera reflex e altre fotocamere digitali.

Sony e Olympus stanno lavorando insieme per andare incontro alle esigenze di mercato, dei loro clienti e soprattutto con l’intento di conquistare il mondo amante della tecnologia e delle fotocamere digitali in particolare: per vedere i frutti di questo patto tra Sony e Olympus dovremo però attendere l’arrivo del 2014.

 

Ricerca personalizzata