Stephen King rivela i film nella sua top ten 2010

    Come ogni anno, lo scrittore Stephen King propone la sua personale classifica dei migliori film dell’anno che si sta per concludere. La lista del maestro del brivido si apre con “Let Me In”, brillante remake del capolavoro svedese “Lasciami entrare” diretto da Matt Reeves. La pellicola ha impressionato King a tal punto da spingerlo a sbilanciarsi definendola “il miglior film horror del decennio”.  Secondo posto per “The Town”, ottima prova registica dell’attore Ben Affleck, sulle orme del maestro Martin Scorsese. In questo caso il commento di King al film noir è stato : “pessimo titolo, film meraviglioso, un’opera stranamente intima”.

    Al terzo posto c’è il capolavoro di Christopher Nolan “Inception”, mentre non sorprende la presenza di “The Social Network”, visto che King è sempre stato molto attento alle nuove tecnologie, che hanno fatto spesso bella presenza anche nei suoi romanzi (ricordiamo The Cell). Quinto posto per “Takers”, thriller ancora inedito in Italia. La classifica contiene poi pellicole controverse come l’opera prima “Monsters”, il discusso war movie “Green Zone”, definito da King come un film sull’Iraq che pone la storia e la suspence al di sopra dello sdegno e il contraddittorio “Splice”. Di seguito viene riproposta la classifica completa dei primi 10 film del 2010 secondo Stephen King.

    1. Let Me In
    2. The Town
    3. Inception
    4. The Social Network
    5. Takers
    6. Kick-Ass
    7. Splice
    8. Monsters
    9. Jackass 3D
    10. Green Zone

    Ricerca personalizzata