Super Bowl 2014, i Red Hot Chili Peppers sul palco con Bruno Mars

Al Super Bowl 2014, l’incontro finale che assegna il titolo di campione della National Football League (NFL), la lega professionistica statunitense di football americano, il cantante statunitense Bruno Mars sarà accompagnato dai Red Hot Chili Peppers. La notizia è stata resa ufficiale proprio da un Tweet dell’evento che ha annunciato l’invito da parte del cantante nei confronti della band e la loro conferma.

L’evento, come già annunciato, si terrà il 2 febbraio 2014 al MetLife Stadium dell’East Rutherford, nel New Jersey. Il Super Bowl è uno degli avvenimenti sportivi più importanti dell’anno nonché il sogno di tutte le band americane; basti pensare che ogni anno è guardato da milioni di telespettatori. Ogni edizione ospita dei veri e propri vip ad esempio l’anno scorso, nella finale che ha visto trionfare i Baltimore Ravens sulla squadra di San Francisco, si è esibita Beyoncé in tutto il suo fascino. Protagonisti degli anni passati sono stati altri big della musica come Madonna, Bruce Springsteen, Prince, Justin Timberlake, Janet Jackson ed i Rolling Stones.

L’occasione sembra davvero d’oro per l’artista originario di Honolulu che di recente ha scalato le classifiche imponendosi all’attenzione mondiale con alcune hits di grande successo come “Locked Out of Heaven” e “Just The Way You Are” e il suo album, Unorthodox Jukebox, è stato promosso dalla critica e dalle super vendite. La presenza del giovane cantante, vincitore del premio Grammy, è confermata già da settembre ed ora, con una carriera di oltre 30 anni alle spalle, i Red Hot Chili Peppers lo affiancheranno sul palco. La band nel 2011 ha lanciato il decimo album intitolato “I’m With You” e un anno dopo è stata inserita nella Hall of Fame del “Rock and Roll“.

La stessa sera dovrebbero intervenire anche gli U2 che con un messaggio video annunceranno il nuovo singolo ed il titolo del prossimo album in uscita a marzo. Incrociamo le dita allora per questi grandi cantanti che si vedranno al cospetto di una serata epocale con una stima di oltre cento milioni di telespettatori.

Ricerca personalizzata