Superbike domani in pista a Phillip Island

    Tra domani e lunedì ci sarà un antipasto della prima gara stagionale delle derivate di serie. Sulla pista Australiana di Phillip Island, una delle più famose e belle, si svolgeranno due giorni di test a cui prenderanno parte tutti i team maggiori e anche una buona parte di quelli non ufficiali.

    La Ducati sarà presente in forze con ben sei piloti, i due ufficiali Haga e Fabrizio, i piloti del Team Althea ovvero Byrne e Checa alla caccia di conferme positive, e infine Lanzi e Smrz dei team DFX e PATA D&G Racing.

    Sarà un test importante soprattutto per la squadra ufficiale che non ha, negli altri test, particolarmente brillato per le sue prestazioni. Avere i due piloti ufficiali nelle posizioni di vertice in questi test potrebbe essere un segnale positivo in vista della gara che si svolgerà appena una settimana dopo.

    Presenti anche le altre scuderie, la Honda con un Rea davvero in palla, la Yamaha orfana di Spies che che confida molto in Toseland, la Suzuki può contare sul talento emergente Haslam per uscire dalla crisi di risultati della passata stagione. Infine l’ Aprilia merita una citazione particolare, la voglia di vincere della casa italiana è forte e i risultati della passata stagione autorizzano a credere in un passo avanti ulteriore. Max Biaggi non si accontenterà di qualche podio.

    Ricerca personalizzata