Tabù Oscar per DiCaprio: l’ironia del web tra meme e finti tweet

Subito dopo la notte del Globe Theatre, da cui Leonardo DiCaprio è uscito sconfitto alla quarta nomination su quattro, ha iniziato a circolare per il web un tweet appartenente all’appartenenza all’account ufficiale dell’attore californiano.

Il cinguettio, che vi proponiamo sotto, lascia poco spazio all’immaginazione anche a chi di inglese ne mastica poco.

Un DiCaprio impazzito a causa dell’ennesima delusione dall’Academy? Questo il pensiero di chi ci è cascato. Perchè in realtà trattasi di un fake: l’autore, che ha usato il registro linguistico dominante in The Wolf of Wall Street, si è servito del sito lemmetweetthatforyou, specializzato nella creazione di finti tweet. Basta inserire il nome dell’account della “vittima” e il testo desiderato, e il falso DiCaprio è servito, con tanto di finti retweet e preferiti.

Uno screenshot che ha fatto il giro del mondo in poche ore. Proprio come i numerosissimi meme e fotomontaggi dedicati al tema degli Oscar 2014: oltre all’ormai leggendario selfie di Ellen DeGeneres con la parata di star, non si parla che di Leo DiCaprio sconfitto da Matthew McConaughey.

DiCaprio e l’Oscar sono davvero due rette parallele? A nemmeno 40 anni è troppo presto per dirlo. Fatto sta che appena ieri sono nate numerosissime pagine Facebook sul matrimonio tra DiCaprio e l’Oscar che non s’ha da fare, con la page italiana arrivata in circa 24 ore ad oltre 50 mila like.

Ecco intanto le immagini più divertenti e dissacranti che vedono protagonista il povero Leo e la statuetta bramata.

Ricerca personalizzata