Take That: Progress registra vendite da record

Take That Progress

E’ uscito lo scorso 15 novembre e già ha venduto più di 300.000 copie in tutto il mondo: si tratta di “Progress”, il nuovo album dei Take That tornati alla formazione originale, con il ritorno anche di Robbie Williams. “È il primo su cui abbiamo lavorato davvero tutti insieme. In passato scrivevo le canzoni da solo” spiega Gary Barlow al settimanale Tv sorrisi e canzoni. “Quando siamo tornati insieme l’idea era quella di registrare un cd sotto falso nome, ‘The English’. Una nuova band insomma, distinta dai Take That. Per questo fin dall’inizio ci siamo sentiti liberi di sperimentare“. Robbie Williams invece aggiunge: “In passato ognuno di noi lavorava per se stesso, cercando di prevalere sull’altro. Questa volta tutti e cinque lavoriamo per un obiettivo comune, quello di far funzionare il gruppo a livello emotivo, spirituale e, perché no, anche finanziario“.

Sembra quindi che Progress sulla buona strada per raggiungere il successo del precedente “The Circus”, che pure senza la presenza della superstar Robbie Williams era riuscito a vendere più di un milione e mezzo di copie. Un ritorno davvero col botto, dunque, che dimostra come l’affetto dei fan dei Take That sia rimasto inalterato nel tempo. Ulteriore dimostrazione, del resto, i fan l’hanno già data, anche quelli italiani, che per il prossimo concerto del 12 luglio 2011 a San Siro hanno fatto sì che i biglietti andassero esauriti a sole quattro ore dalla messa in vendita.

Ricerca personalizzata