Tardozzi spiega le sue dimissioni

    davide_tardozzi

    Ormai è ufficiale Davide Tardozzi si è dimesso dal ruolo di responsabile del progetto Ducati SBK, che per 20 anni ha ricoperto con tanto di vittorie in serie. Le sue dichiarazioni sono riportate sul sito www.worldsbk.com e sono molto importanti perchè fanno luce su alcuni aspetti della vicenda. Da più parti si era detto che la rottura del rapporto fosse dovuta alla bruciante sconfitta di questa stagione in Superbike in cui il mancato gioco di squadra ha fatto perdere punti decisivi ad Haga.

    Tardozzi ha voluto chiarire che la sua decisione è motivata dal desiderio di intraprendere una nuova avventura professionale per ritrovare le motivazioni giuste e che in casa Ducati hanno capito perfettamente la sua scelta, infatti  Claudio Domenicali e Filippo Preziosi gli hanno permesso di chiudere il rapporto con la casa di Borgo Panigale nonostante il contratto non fosse ancora scaduto.  Davide Tardozzi ha anche precisato che non ha ancora nessun accordo con altre scuderie e che, quindi, è in attesa di novità per il futuro.

    Ricerca personalizzata