Tariffe bolletta acqua: servizio idrico Torino, agevolazioni per 40 mila famiglie

    Sul territorio della Provincia di Torino, vista la congiuntura economica che ancora non è delle migliori, e che incide sulle capacità di reddito dei cittadini, è stato deciso di rafforzare ulteriormente le riduzioni tariffarie sul servizio idrico. A darne notizia è stata la Provincia di Torino nel sottolineare come siano all’incirca 40 mila le famiglie del torinese che beneficeranno il prossimo anno di queste riduzioni tariffarie.

    In particolare, trattasi di quelle famiglie il cui Isee, l’indicatore della situazione economica equivalente, non supera i 9.500 euro; tale limite, tra l’altro, è stato innalzato di 500 euro rispetto allo scorso anno. L’agevolazione tariffaria sul servizio idrico vale per le utenze ad uso domestico presso la casa adibita come prima abitazione residenziale, ed ha un importo variabile in funzione dei componenti del nucleo familiare.

    Nel dettaglio, per le famiglie numerose, il cui nucleo è composto da almeno quattro persone, lo sconto annuo è pari a 45 euro, in aumento, come sopra accennato, rispetto ai 30 euro di riduzione tariffaria dell’anno precedente. Per le famiglie che, nel rispetto dei requisiti di reddito, sono composte da una a tre persone, lo sconto sulla tariffa del servizio idrico è pari a 30 euro, anche in questo caso in rialzo rispetto ai precedenti 20 euro.

    Ricerca personalizzata