Taylor Swift batte Adele: record per “Look What You Made Me Do”

Taylor Swift - Look What You Made Me Do

Taylor Swift è una delle cantanti più affermate del momento, e dopo un (breve) periodo di silenzio è ufficialmente tornata sulla scena con un’altra delle sue chicche. Si tratta di “Look What You Made Me Do“, singolo che sta letteralmente battendo ogni record: su YouTube, questo, è diventato il video più visto in 24 ore (con oltre 40 milioni di views che naturalmente continuano ad andare sempre più su), mentre su iTunes ha conquistato il primo posto in più di 60 Paesi.

Ma è proprio la battaglia di YouTube quella che di fatto surclassa Adele, in quanto fino a poco tempo fa, il video più visto nelle prime 24 ore era stato proprio “Hello”, e prima ancora c’erano stati “Bad Blood” (20 milioni), “Anaconda” (19.6 milioni) e “Wrecking Ball” (19.3 milioni).

Taylor Swift ha battuto il primato detenuto da Adele e lo ha fatto neanche per qualche migliaio di views in più, ma con una quota di views praticamente doppia rispetto a quella di “Hello”! E ora, chi si prenderà in carico l’obiettivo di superare “Look What You Made Me Do”? Ad arrivarci, a più di 40 milioni di views nell’arco di sole 24 ore!

Per quanto gli Stati Uniti siano un crocevia di star incredibili, è evidente che il successo di Taylor Swift sia quasi diventato un motivo di riflessione per le varie Sia, Katy Perry e quant’altro. E la battaglia su YouTube a colpi di visualizzazioni è diventata, ormai da un po’, un altro terreno di confronto assolutamente paragonabile alle vendite di dischi e dei biglietti per i concerti (anche perché non dimentichiamolo: le star incassano proventi anche tramite le views di Youtube e le riproduzioni nelle varie piattaforme di streaming).

Ricerca personalizzata