È prevista per oggi l’uscita nelle sale dell’attesissimo film “The Circle” un thriller psicologico tratto dall’omonimo best seller scritto da Daver Eggers ed uscito nel 2013. Il film diretto da James Ponsoldt e reso il più possibile fedele al libro, avrà tra gli attori principali Tom Hanks ed Emma Watson.

La storia è quella di Mae Holland, una giovane donna che un bel giorno viene assunta da The Circle, la più grande azienda di tecnologia e social media al mondo, che si occupa della gestione di dati personali. Desiderosa di dare il tutto per tutto nel suo lavoro, Mae acconsente alla proposta di un nuovo progetto che prevede di cancellare il confine tra pubblico e privato. Inizia così a condividere ogni aspetto della propria vita sul web, descrivendo e trasmettendo in streaming le proprie giornate. Un modo di vivere che con il passare del tempo si rivela ricco di insidie. Perché niente si può dare per scontato quando tutti sanno chi sei e cosa fai.

Un trhiller con elementi horror, come lo stesso Ponsoldt lo ha definito, in grado di mostrare come la mancanza di freni sempre più presente nel mondo dei social, può alla lunga trasformarsi in qualcosa di molto più grande, al punto tale da mettere persino in pericolo.

Una storia che già 4 anni fa, con l’uscita del libro, fu considerata profetica e che oggi inizia ad affacciarsi per alcuni versi sulla nostra realtà, rendendo ogni scena del film, sempre più plausibile.

Quella di The Circle” a detta di Ponsoldt “è una storia inquietante e preveggente che ci spiega, tra le altre cose, come anche gli ideali più utopistici possano farci diventare vittime di uno stato sociale strettamente vigilato.

Fonti: Immagine presa da movietele.it