The Voice of Italy, scelti tre giudici su quattro: ecco chi sono

The Voice of Italy

Sembra proprio che The Voice of Italy stia per ripartire: la messa in onda della prima puntata sarebbe stata fissata per martedì 16 aprile. Mentre rimaniamo in attesa di ricevere conferma su questa data, nel frattempo emergono interessanti novità che riguardano il talent musicale condotto da Simona Ventura. A divulgarle è un noto settimanale che sui movimenti interni al mondo televisivo è sempre piuttosto informato.

Ebbene, secondo questa autorevole fonte, la Ventura, di comune accordo con gli autori del programma, avrebbe scelto tre dei quattro giudici di The Voice. Un posto andrà a Morgan, già giudice di X Factor, e un altro posto andrà alla star del web e dei reality Elettra Lamborghini. Il terzo posto andrà anche quest’anno ad un rappresentante del mondo rap e più in particolare a Gué Pequeno, che ultimamente abbiamo visto sul palco del Festival di Sanremo in un duetto con Mahmood (poi eletto vincitore).

La fonte non si pronuncia invece sul quarto nome. Inizialmente sembrava che a ricoprire il posto rimasto vacante potesse essere Sfera Ebbasta. Il trapper, però, travolto dalla tragedia di Corinaldo e dalle critiche che questo fatto ha scatenato, pare sia stato messo da parte dal programma (se non altro per una questione di opportunità). Il quarto giurato è quindi ancora da definire, ma pare che vi sia uno scontro in essere tra un big della musica leggera ed un rappresentante della musica per così dire “più giovane”.

Smentita una volta per tutte l’ipotesi Asia Argento, così come è certo al 100% che né Fabrizio CoronaJ-Ax finiranno per ricoprire quel ruolo. Lo stesso J-Ax, intervistato sulla questione, ha affermato di voler prendere le distanze da un programma da cui ormai “non si può avere di più”. “Andare oltre è difficile – ha detto – per cui preferisco concentrarmi su proposte che ritengo più interessanti”.

Ricerca personalizzata