Toto Cutugno, malore cardiaco: annullato il concerto in Belgio

toto cutugno

Il 30 giugno scorso Toto Cutugno si è visto costretto ad annullare il concerto gratuito che si sarebbe dovuto tenere nella località di Seraigne, in Belgio. Il noto cantante è stato colpito da un malore improvviso che lo ha trascinato dritto in ospedale.

La sua esibizione sul palco di Seraigne era stata organizzata da tempo: Cutugno sarebbe dovuto essere l’ospite d’onore del Festival della canzone italiana, ma come ha anche confermato l’Assessore allo sport e alla cultura della città, Eric Vanbrabant, il tutto è stato annullato a causa del malore che ha colpito il cantante.

“A nome del centro culturale della città, vorrei ringraziare i visitatori che ci hanno fatto visita alla Esplanade de l’Avenir. Le vostre reazioni in merito all’annullamento del concerto di Toto Cutugno hanno dimostrato grande rispetto da parte vostra. Nonostante la situazione avete continuato a fare festa, e per questo sono orgoglioso più che mai di essere un vostro concittadino”, ha detto Vanbrabant. In merito alle condizioni di salute di Toto, ha aggiunto: “Attualmente si trova in ospedale e le sue condizioni restano stabili. Questa è la cosa più importante”.

A parte il messaggio diffuso dall’assessore, della vicenda si sa relativamente poco. Dal Belgio non sono infatti pervenuti aggiornamenti in merito allo stato di salute del cantante, né sono pervenute notizie dallo staff e dalle persone a lui più vicine. Tutto quel che si sa è che un malore di tipo cardiaco l’ha colto improvvisamente poche ore prima del concerto e che ora la situazione resta sotto controllo, ma stabile. Tra l’altro, il prossimo 7 luglio, Toto Cutugno spegnerà la sua 75esima candelina.

Ricerca personalizzata