Trenitalia: Ferrovie dello Stato attivano piano neve

    Nonostante le prime nevicate a bassa quota che, tra l’altro, hanno interessato per la prima volta in questa stagione la Città di Milano, la circolazione dei treni anche con il maltempo è rimasta regolare. A darne notizia è in data odierna è stato il Gruppo Ferrovie dello Stato che, contestualmente, ha comunicato d’aver attivato nella serata di ieri il cosiddetto “piano neve“. Trattasi, nello specifico, di un insieme di accorgimenti di natura operativa e tecnica finalizzati a garantire la normale circolazione dei convogli anche in condizioni di maltempo e di neve.

    In ogni caso le FS stanno monitorando l’evolversi della situazione meteo anche attraverso le proprie centrali operative. Intanto nei giorni scorsi, presso la Commissione lavori pubblici del Senato, l’Ad delle Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, ha dichiarato che l’anno in corso per il Gruppo si chiuderà con un margine operativo lordo positivo per ben 1,35 miliardi di euro. Inoltre, l’Ad nel corso del suo intervento in Commissione ha sottolineato come siano necessarie, in materia di trasporto ferroviario, regole uguali per tutti, e come le FS nei confronti degli altri competitor non abbiano mai fatto ostruzionismo.

    Intanto, il maltempo ha comunque provocato a livello locale qualche disagio visto che proprio in data odierna le FS hanno comunicato che a causa di una frana sui binari la circolazione ferroviaria sulla linea Battipaglia – Potenza, tra la stazione di Contursi e quella di Campagna, è stata sospesa; al posto dei treni sono stati attivati i servizi di bus sostitutivo.

    Ricerca personalizzata