Trichet rassicura: non ci sarà altra recessione

    Il Presidente della BCE, Jean Claude Trichet, alla radio francese Rtl, ha ribadito il suo pensiero, circa la situazione dei Paesi dell’Eurozona, escludendo che ci possa essere una nuova ondata di recessione, per via delle misure di austerità, messe in atto dai governi, per migliorare i bilanci.

    Ieri, il Fondo Monetario Internazionale non aveva escluso che l’Europa possa essere investita da un’altra recessione; una riflessione, forse, un pò esagerata, rispetto alle previsioni di crescita della zona, nel medio termine.

    Trichet ha poi comunicato che la BCE sarebbe pronta ad acquistare i titoli dei Paesi a rischio, evitando così che possa intensificarsi ulteriori turbolenze sui mercati.

    In questi giorni, la Spagna ha visto incrementare lo spread coi bund tedeschi, collocando i suoi Bonos pluriennali, ma anche la stessa Germania ha subito una spinta al rialzo dei suoi Bobl.

    Ricerca personalizzata