Uccisa a 14anni dal compagno di classe: “Volevo diventare un serial killer”

Tamires Paula de Almeida

Le ha ripetutamente sbattuto la testa contro il muro, poi quando ha scoperto che era ancora viva l’ha accoltellata per una decina di volte al petto e al collo. A Tamires Paula de Almeida, 14enne residente a Goiania, in Brasile, è toccata una morte a dir poco orribile. Ad ucciderla è stato il compagno di classe di 13 anni, che alla polizia non solo ha confessato l’omicidio, ma ha anche detto soddisfatto di averlo fatto per dimostrare ai suoi amici quanto fosse sulla buona strada per diventare un serial killer.

Paula viveva al quinto piano del palazzo, proprio dove abitava anche il suo compagno di classe. In una mattina come tante la ragazzina era uscita di casa per recarsi a scuola, quando ad un certo punto è stata avvicinata dall’amichetto. Il 13enne l’ha incontrata davanti all’ascensore del palazzo e ha approfittato della situazione per ucciderla: prima le ha afferrato la testa sbattendola contro il muro per più e più volte, poi ha sfoderato un coltello con cui l’ha pugnata al collo e al petto.

La 14enne è morta in un lago di sangue, sola e per un motivo a dir poco futile. Tanto futile da risultare inverosimile. Eppure il delitto c’è stato ed è venuto a galla grazie a una condomina che, sentendo le urla della ragazzina, si è precipitata sul pianerottolo. La donna ha bussato tutte le porte fin quando non ha trovato la madre di Paula. Il killer, nel mentre, se l’è data a gambe levate. Poco dopo però ha confessato il tutto a Cezar Sabino, uno dei suoi professori alla Jardim America State College.

Alcuni professori, avvertiti da Cezar, si sono recati sul luogo del delitto insieme alle forze dell’ordine, convinti che fossero ancora in tempo per salvare la ragazzina. Ma era troppo tardi.

I piani del 13enne, in ogni caso, prevedevano che Paula dovesse essere uccisa insieme ad altri due compagni di classe: ammazzare tre persone sarebbe stata una prova di forza per questo ragazzino, che da sempre sognava di diventare un criminale coi fiocchi.

Ricerca personalizzata