Silvio Muccino: “Un altro mondo” dal 22 Dicembre nelle sale di tutta Italia

    Dopo Parlami d’amore Silvio Muccino torna sul grande schermo. Un altro mondo è il titolo del suo ultimo lavoro che l’ha visto impegnato sia come sceneggiatore che come attore e regista. Il lungometraggio è tratto dal romanzo della sua fedele amica Carla Vangelista, nota come scrittrice a cui Muccino già aveva preso spunto per il suo debutto alla macchina da presa in Parlami d’amore, tra l’altro romanzo scritto a quattro mani tra Muccino e Carla Evangelista.

    Un altro mondo è in anteprima il 22 Dicembre al “The Space Med” di Napoli, dove ci sarà tutto il cast insieme a Muccino (ore 20.30).

    Silvio Muccino, Un altro mondo, Michael Rainey

    Positivamente influenzato dal fratello (Gabriele Muccino), Silvio riesce a confezionare l’ennesimo incarto emotivo, un film “serio”, dove a volte la forzatura è fin troppo evidente.

    La storia di due persone estranee ma con un legame profondo.

    Ci si aspetta un lavoro più maturo, questa volta, speriamo che un altro mondo non conservi questa fiducia ma che la soddisfi.

    Con Parlami d’amore si è visto conquistare il premio David Giovani, nonostante la scarsa esperienza alla regia e l’acerba recitazione. Questa volta, si spera anziché in un premio, in un film di pregevole fattura, più ricercato e meglio interpretato, dove finalemnte potremmo vedere un Muccino più spontaneo e non limitato alle classiche regole da attore in cui lo si è visto fin troppe volte entrarci a pennello.

    [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=jBabsSNE55M[/youtube]

    Ricerca personalizzata