Un Medico in Famiglia 11 si farà: la Rai torna sui suoi passi

lino banfi

Prima si doveva fare, poi c’è stato un dietrofront, e ora ecco che si profila un nuovo ripensamento. Dopo aver girato la frittata per più volte, il destino de Un Medico in Famiglia dovrebbe essere stato definito: l’11esima stagione della serie si farà. La Rai avrebbe deciso di ritornare sui suoi passi e di riportare in onda la serie tv che vede come protagonista Nonno Libero (Lino Banfi)!

Dopo le innumerevoli critiche che sono seguite alla sospensione del progetto, e dopo le dure parole di Lino Banfi sulla decisione della Rai di cancellare Un Medico in Famiglia dai palinsesti tv, sembra che l’azienda pubblica abbia deciso di trovare un compromesso. Ciò significa che la serie tornerà in onda nel 2018, quando si festeggerà il 20esimo anniversario della serie, ma che anziché ritornare con 13 puntate lo farà con 7 (o 8 al massimo).

Trama e personaggi sono in via di definizione, anche perché la Rai vuole che la prossima sia la stagione conclusiva della serie. A spiegarlo fu lo scorso luglio proprio il direttore di Rai 1, Andrea Fabiano: “Sul sequel c’è un lavoro di studio sulla possibilità che una storia possa prolungarsi. Non è un caso che siano pochi i prodotti che sono arrivati alla decima o undicesima stagione”.

“Questa stagione televisiva – aggiunse Fabiano – sarà quindi condita con tante novità, perché ogni volta che abbiamo proposto qualcosa di nuovo il pubblico ha risposto con entusiasmo. Dobbiamo capire in sostanza se e come la storia di Un Medico in Famiglia possa avere un suo sviluppo”.

Ricerca personalizzata